header
home
statuto
direttivo
contatti
modulistica
attivita
photogallery
convenzioni
annunci
guestbook
sondaggi
link
 
 
sondaggio

 

home

Scarica lo statuto completo in formato pdf >

Estratto dello Statuto

TITOLO I

RAGIONE SOCIALE – SCOPI

leggi tutto Art.1 – Costituzione, denominazione e sede del Circolo.

I lavoratori dipendenti e pensionati dell'Assemblea Regionale Siciliana ed i lavoratori stabilizzati dei Gruppi Parlamentari dell'Assemblea Regionale Siciliana ai sensi del D.P.A.R.S. n.367 del 16 luglio 2001 sono associati in un Circolo, con sede in Palermo presso l'Assemblea Regionale Siciliana, Palazzo dei Normanni, che assume la denominazione di "Circolo Ricreativo Culturale dell'Assemblea Regionale Siciliana", detto altrimenti nel testo il " Circolo".

leggi tutto Articolo 2 – Finalità del Circolo.

La finalità del Circolo è promuovere le attività culturali, ricreative e sociali a favore dei soci e dei loro familiari , nell’intento di fornire contenuti all’impiego del tempo libero.

Il Circolo è un Associazione apartitica e apolitica, senza fini di lucro, dotata di autonomia funzionale ed amministrativa nel rispetto della normativa vigente.

E’ vietata ogni iniziativa, attività o manifestazione nell’ambito del Circolo, che sotto qualsiasi forma diretta o indiretta, persegua scopi di propaganda politica.

Promuove e organizza attività del tempo libero nelle sue manifestazioni mediante iniziative culturali, sportive, turistiche, ricreative e promozionali a favore dei propri iscritti, avvalendosi per la loro realizzazione, se necessario, delle strutture che nel territorio operano in tali settori.

Potrà gestire anche attività di carattere commerciale che siano necessarie per lo sviluppo dell’Associazione e, secondo le proprie finalità, potrà acquisirle o cederle, nell’interesse delle attività sociali e dei propri soci.

Può avvalersi saltuariamente di acquisti collettivi di beni e materiali riconducibili alle attività previste da distribuire subito ed esclusivamente ai soci che ne abbiano fatto richiesta, nel rispetto della normativa fiscale vigente.

 

TITOLO II

I SOCI

leggi tutto Art.3 - Destinatari e Soci

Sono destinatari delle attività del Circolo i lavoratori dell'Assemblea Regionale Siciliana, i pensionati della medesima Assemblea Regionale Siciliana, i coniugi superstiti dei dipendenti, i lavoratori dipendenti dei Gruppi Parlamentari, nonché i loro familiari conviventi.

Sono Soci del Circolo:

a) Soci ordinari: i lavoratori con contratto a tempo indeterminato, i pensionati dell'Assemblea Regionale Siciliana;
b) Soci aggregati: i coniugi superstiti dei dipendenti e dei pensionati, il personale esterno in servizio presso l'Assemblea Regionale Siciliana, purché non associati con altri circoli ricreativi;
c) Soci deputati ed ex deputati

I sopra elencati, esclusi i soci deputati ed ex deputati, possono essere iscritti al Circolo facendo domanda scritta al Consiglio Direttivo indicando nome, cognome, luogo e data di nascita, residenza e composizione del nucleo familiare. E’ facoltà del Consiglio Direttivo accettare o respingere la domanda entro 30 giorni.

Ciascun socio ordinario ha diritto di partecipare e di voto in seno all’Assemblea e può liberamente candidarsi ed essere votato in occasione del rinnovo delle cariche sociali.

leggi tutto Art.4 - Diritti dei Soci

I Soci hanno diritto di fruire delle facilitazioni e convenzioni promosse dal Circolo, di frequentare la sede e far uso delle attrezzature in disponibilità, nonché di partecipare a tutte le manifestazioni e le iniziative, nei limiti e secondo le modalità previste dal vari organi statutari che possono eventualmente prevedere condizioni differenziate per le varie categorie di Soci.

I Soci ordinari esercitano il diritto dì elettorato attivo e passivo nelle forme successivamente stabilite.

leggi tutto Art.5 - Doveri dei Soci

Tutti i soci sono tenuti:

1) all’osservanza del presente Statuto, degli eventuali regolamenti interni e di tutte le delibere assunte dagli organi sociali nel rispetto delle disposizioni statutarie,
2) a frequentare l’Associazione, collaborando con gli organi sociali per la realizzazione delle finalità associative,
3) a mantenere comportamenti cordiali e amichevoli all’interno dei locali dell’Associazione,
4) a non attuare iniziative che si rivelano in contrasto con le aspirazioni che ne animano le finalità,
5) al pagamento della quota sociale annuale e delle altre quote richieste per la partecipazione a determinate iniziative, secondo le modalità ed i termini fissati dal Consiglio Direttivo.
I Soci hanno facoltà di recedere in qualsiasi momento dall’Associazione, con comunicazione scritta inviata la Consiglio Direttivo del Circolo

Le dimissioni sono sempre accettate, fermo restando il pagamento della quota associativa per l’intero anno solare in corso. Il Socio dimissionario resta comunque sempre obbligato nei confronti dell’Associazione ove si sia reso debitore nei suoi confronti.

Il mancato pagamento della quota annuale, determina la perdita della qualità di Socio; per partecipare alle attività del Circolo è necessario essere in regola con i pagamenti.

leggi tutto Art.6 - Sanzioni

Nel caso di infrazione da parte dei soci delle norme sancite dal presente statuto e dai provvedimenti interni, il Consiglio Direttivo potrà applicare le seguenti sanzioni:

a) sospensione temporanea da ogni attività e benefici sociali;
b) l'espulsione.

I soci sospesi potranno, dietro domanda, essere riammessi dopo almeno sei mesi dall’avvenuta radiazione. Tali riammissioni saranno deliberate dalla prima assemblea dei soci.

line

Scarica lo statuto completo in formato pdf >

 

Domenica 9/12/2018

Area Riservata

Un aiuto ai bimbi di Jaffna. Progetto 2005

Q-design on facebook

agos

Copyright 2009 © CRAL - Palermo